Articoli
Carta del Mese - Gennaio 2012 - Garruk Relentless
Articolo del 6-1-2012
Scialpi Francesco



Prima che Innistrad venisse pubblicata, come per tutte le espansioni, alcuni rumors si diffondevano tra i giocatori. Uno di questi veniva da una fonte molto affidabile (Mark Rosewater), e parlava di un planeswalker con cinque abilità.

Fino ad allora, era stato stampato un solo planeswalker con quattro abilità anziché tre, ovvero Jace, the Mind Sculptor, e sulla carta a lui dedicata era stato diminuito lo spazio riservato all'illustrazione per fare spazio al rules text.

Date queste premesse, i giocatori iniziarono legittimamente a chiedersi come fosse possibile stampare ben cinque abilità su di una carta.
La risposta è adesso sotto gli occhi di tutti: basta usare entrambe le facce della carta per avere spazio extra a sufficienza!

Il planeswalker in questione era la terza versione di Garruk, uno dei planeswalker più amati e utilizzati in torneo, e per ora l'unico di cui esiste una versione bifronte.

Ora che alla domanda originale è stata data risposta, vediamo di occuparci delle domande legate al regolamento.

Quando Garruk Relentless si trasforma in Garruk, the Veil-Cursed, il gioco lo considera sempre lo stesso permanente, anche se con caratteristiche diverse.
I segnalini lealtà dopo la trasformazione rimangono gli stessi di prima della trasformazione.

Se attivate un'abilità di Garruk Relentless, e poi Garruk si trasforma, non potete attivare un'abilità di Garruk, the Veil-Cursed nello stesso turno. Ad esempio, se con la seconda abilità fate tre danni a una creatura 1/1, e Garruk Relentless riceve un danno e scende a due segnalini lealtà, egli si trasforma in Garruk, the Veil-Cursed, ma per questo turno non potete attivare altre sue abilità.

Ricordate anche che la "planeswalker uniqueness rule" fa finire nel cimitero due planeswalker se hanno lo stesso sottotipo (non lo stesso nome). Il fronte di questa carta ha come nome Garruk Relentless e come sottotipo Garruk; il retro ha come nome Garruk, the Veil-Cursed, e come sottotipo ancora Garruk. Di conseguenza, se sul campo di battaglia c'è Garruk, the Veil-Cursed, e si risolve una copia di Garruk Relentless, entrambi i planeswalker finiscono nel cimitero.

In tutti i formati Constructed esistono almeno due carte identificabili come Garruk (ad esempio, in Standard ci sono Garruk Relentless e Garruk, Primal Hunter). Quando scrivete la lista del vostro mazzo, non limitatevi a scrivere "Garruk", ma specificate sempre a quale versione vi riferite. Andare incontro ad una sanzione per un errore così facile da evitare è veramente un peccato.


Occupiamoci adesso delle loyalty abilities:

"0: Garruk Relentless deals 3 damage to target creature. That creature deals damage equal to its power to him."

Se in risoluzione dell'abilità la creatura non é più un bersaglio valido, ad esempio perché ha lasciato il campo di battaglia o ha guadagnato protezione dal verde, l'abilità è neutralizzata in risoluzione, e Garruk non riceve alcun danno.
Si noti che potete anche bersagliare una creatura controllata da voi, o da un vostro teammate.


"0: Put a 2/2 green Wolf creature token onto the battlefield."
"+1: Put a 1/1 black Wolf creature token with deathtouch onto the battlefield."

Ben poco da dire. Ricordate solo di fare in modo che i 2/2 senza abilità e gli 1/1 deathtouch siano sempre chiaramente distinguibili. Il vostro avversario non dovrebbe avere difficoltà a capire a quale delle due categorie appartiene ciascuno dei vostri token.


"-1: Sacrifice a creature. If you do, search your library for a creature card, reveal it, put it into your hand, then shuffle your library."

Poiché l'abilità parla di sacrificare "una creatura", e non "una creatura bersaglio", la scelta della creatura da sacrificare va fatta in risoluzione (non in dichiarazione). Se in risoluzione controllate almeno una creatura, siete obbligati a sacrificarla, altrimenti l'abilità non fa niente.

  • Se attivate questa abilità e il vostro avversario risponde "ok", sceglierete la creatura da sacrificare, la sacrificherete, e cercherete una creatura nel vostro mazzo, senza che i giocatori ricevano priorità nel mezzo. Non si può rispondere alla scelta della creatura da sacrificare.
  • Se attivate questa abilità, e il vostro avversario risponde distruggendo alcune delle vostre creature, ma non tutte, in risoluzione controllerete ancora almeno una creatura. Sarete obbligati a sacrificare e cercare una creatura nel vostro mazzo.
  • Se attivate questa abilità, e il vostro avversario risponde distruggendo tutte le vostre creature, in risoluzione non avrete nessuna creatura da sacrificare. Di conseguenza, non potrete cercare alcuna creatura nel vostro mazzo.
  • Si noti che in quest'ultimo caso non mischiate il mazzo. Usare l'abilità quando non controllate creature, sebbene sia un'azione di gioco legale, non vi concede un "free shuffle".


"-3: Creatures you control gain trample and get +X/+X until end of turn, where X is the number of creature cards in your graveyard."

Le uniche creature che guadagnano travolgere e +X/+X sono quelle da voi controllate quando l'abilità si risolve. Le creature che raggiungono il campo di battaglia dopo la risoluzione dell'abilità non prendono alcun bonus.

Il valore di X si calcola anch'esso in risoluzione, e una volta calcolato rimane quello. Se attivate l'abilità, e il vostro avversario risponde rimuovendo tutte le creature dal vostro cimitero (ad esempio con una Tormod's Crypt), le creature prendono +0/+0.

Se attivate l'abilità ed essa risolve, le creature prenderanno +X/+X, con X numero delle creature nel cimitero in quel momento. Se in seguito il numero di creature nel vostro cimitero aumenta o diminuisce, il bonus conferito alle vostre creature non cambia.


Licenza Creative Commons Iscriviti al feed RSS