Articoli
Carta del Mese - Phyrexian Scriptures
Articolo del 24-4-2018 a cura di Scialpi Francesco
Scialpi Francesco


 
 

La nuovissima espansione Dominaria introduce una quantità di novità e di cambi al regolamento. Tra le modifiche più appariscenti, troviamo le magie storiche e le carta Saga.

Una carta, o una magia, è storica quando è vera almeno una delle seguenti condizioni:
  1. Ha il supertipo leggendario
  2. É un artefatto, ovvero ha il tipo artefatto
  3. É un incantesimo, ed ha il nuovo sottotipo Saga

I permanenti leggendari esistono da sempre (ok, non proprio da sempre, ma da un bel po'). Dominaria introduce le stregonerie leggendarie. Tali stregonerie possono essere lanciate solo se controlliamo una creatura leggendaria o un planeswalker.

"Storico" è un semplice aggettivo, senza particolare significato di regolamento. Non è un nuovo tipo, o sottotipo, o supertipo. Il fatto che una carta sia storica, in sé e per sé, non ha alcun effetto: le magie e le carte storiche si gestiscono esattamente come quelle non storiche. Tuttavia, diverse carte singole hanno un effetto addizionale o potenziato se controlliamo permanenti storici (es. Thran, Temporal Gateway), se lanciamo magie storiche (es. Jhoira, Weatherlight Captain), e via dicendo. Nulla di nuovo da sapere, basta ricordarsi la definizione di "storico" e leggere le carte una per una.

All'opposto, "saga" è a tutti gli effetti un sottotipo di incantesimo. Le saghe, come Phyrexian Scriptures, hanno associato un funzionamento ben preciso, e portano con sé un discreto fardello di nuove regole da imparare e tenere a mente. Vediamole insieme.

Le saghe hanno un loro "ciclo di vita", gestito come segue:

1) entrano in campo con un segnalino sapere - Esattamente come Arcbound Ravager entra in campo con un segnalino +1/+1. Si tratta di un effetto di sostituzione (replacement effect), che non usa la pila. Le saghe non entrano in campo senza segnalini, per poi guadagnarne – entrano in campo già con un segnalino. Non si può rispondere all'aggiunta del segnalino.
2) Nel nostro turno, all'inizio della precombat main phase, aggiungeremo un segnalino sapere. Si tratta di una azione speciale (turn-based action). Anche questa azione non usa la pila, e pertanto non è possibile fare alcunché in risposta. Sottolineiamo che tale azione ha luogo nella precombat main phase (non nel draw step).
3) Quando il numero di segnalini sapere su una Saga è pari o superiore al numero maggiore tra le sue abilità capitolo, e non ci sono abilità capitolo in pila, una azione di stato (state based action) ci fa sacrificare l'incantesimo. Si noti che questa è l'unica azione di stato che ci fa effettivamente sacrificare qualcosa; le altre azioni di stato, come la regola delle leggende, ci fanno mettere i permanenti nel cimitero, che è diverso da sacrificare. Per tutte le saghe di Dominaria, il "numero maggiore tra le abilità capitolo" è pari a tre.

Bene, quindi le saghe nascono, vivono e muoiono. Ma a cosa servono? Come interagiscono col gioco?
È presto detto: quando il numero di segnalini sapere su una Saga aumenta, si innescano le relative abilità capitolo.
Le abilità capitolo vengono messe in pila e ad esse è possibile rispondere.

Ad esempio, il nostro avversario risolve Phyrexian Scriptures e bersaglia un Grizzly Bears con la prima abilità capitolo. Possiamo rispondere lanciando Go for the Throat sulla creatura, e distruggere la creatura prima che diventi creatura artefatto.

Quando Phyrexian Scriptures acquista il terzo segnalino, la relativa abilità va in pila. Phyrexian Scriptures verrà sacrificato solo se ha ancora tre segnalini dopo che l'abilità ha lasciato la pila: se rispondiamo all'abilità sacrificando Vampire Hexmage per togliere tutti i segnalini da Scriptures, risolviamo l'abilità e ci teniamo Scriptures.

Le abilità capitolo si innescano solo quando i segnalini sulla saga aumentano, e non quando diminuiscono. Se una saga scende da due segnalini a uno, non si innesca il primo capitolo. Quando la saga salirà di nuovo da un segnalino a due, invece, il secondo capitolo si innescherà di nuovo.

Aggiungere più di un segnalino in un colpo solo può far innescare più abilità capitolo

Controlliamo Phyrexian Scriptures con due segnalini sapere, e un Aether Snap li rimuove entrambi. Non si innesca nessuna abilità. Quando Phyrexian Scriptures andrà a un segnalino, e poi a due, si innescheranno nuovamente le relative abilità capitolo.

Controlliamo Doubling Season, e lanciamo Phyrexian Scriptures. Phyrexian Scriptures entra in campo con due segnalini: si innescano sia la prima che la seconda abilità capitolo, le mettiamo in pila nell'ordine che desideriamo. Probabilmente vorremo mettere in pila prima la seconda abilità e poi la prima: risolveremo prima abilità 1 (questa creatura è un artefatto) e poi abilità 2 (distruggi le creature non artefatto – la creatura bersagliata da abilità 1 è salva).

Si noti che Doubling Season raddoppia i segnalini delle saghe che entrano in campo (Doubling Season interagisce con i replacement effects), mentre non raddoppia i segnalini che aggiungiamo in precombat main phase (Doubling Season non interagisce con le turn-based action).

Controlliamo Doubling Season, e Phyrexian Scriptures con un segnalino. Entriamo in precombat main phase: mettiamo un solo segnalino su Phyrexian Scriptures, Doubling Season non ha effetto.

Per la gioia dei commanderisti seguaci di Atraxa, è possibile aggiungere segnalini ad una saga tramite l'abilità proliferare, e Doubling Season li raddoppia.

Revisione: Giorgio Maldarizzi, L2