Articoli
Carta del Mese - Approach of the Second Sun
Articolo del 24-11-2017 a cura di Curato Fabrizio
Curato Fabrizio

 
La carta del mese di cui vi parlerò oggi è Approach of the Second Sun!
 
Come la maggior parte delle carte rare con costo di mana pari a sei o superiore, subito dopo il suo spoiler, si è pensato alla solita rara bulk o rara for fun da giocare in mazzi rogue…. e invece.
Invece questa sfiziosissima stregoneria si è guadagnata  un posto nella scena dell'attuale formato standard perché è più facile di quanto sembri vincere grazie ad essa!
 
 
Leggiamo il testo della carta
 
Se l'Avvicinamento del Secondo Sole è stato lanciato dalla tua mano e hai lanciato un'altra magia chiamata Avvicinamento del Secondo Sole in questa partita, vinci la partita. Altrimenti, metti l'Avvicinamento del Secondo Sole nel grimorio del suo proprietario come settima carta e guadagni 7 punti vita. 
 
 
Tutto chiaro no? Lancio Approach e quando si risolve lo metto come settima carta del grimorio e guadagno 7 vite. Quando lo rifaccio, invece vinco la partita... facile no? Non sempre.
 
L'interazione tra approach, contromagie, copie di magie e magari divieto di guadagnare punti vita possono portare il giocatore in confusione… e allora facciamo chiarezza!
 

La ZONA

 
Approach deve essere lanciato dalla mano per poter vincere la partita: cosa significa? 
 
Significa che se per qualche motivo lancio il secondo Approach da un'altra zona che non sia la mano, io NON vincerò la partita quando questo si risolverà.
 
Quindi, tanto per fare alcuni esempi, se lanciamo Approach  dall'esilio grazie alla prima abilità di Chandra, Thorch of Defiance, o dal grimorio grazie a Future Sight o dal cimitero grazie ad una Yawgmoth's Will, l'abilità di Approach di farci vincere la partita non si applicherà. Il Gioco quando si risolve il secondo Approach conterà  quanti Approach abbiamo lanciato e verificherà se il secondo lo abbiamo lanciato dalla mano. Se ne  vedrà meno di due e/o il secondo non è stato lanciato dalla mano allora ignorerà  la prima parte dell'abilità della stregoneria.
 
Discorso inverso è da fare se siamo di fronte al PRIMO Approach. Per questo non importa da quale zona provenga, l’importante è che venga lanciato.
 
Pertanto, se abbiamo lanciato il primo approach da una delle zone degli esempi precedenti e poi lanceremo il secondo Approach dalla mano vinceremo la partita quando si risolverà.
 

 Lanciare... neutralizzare... copiare... ed altro.

 
Cosa significa lanciare una magia? 
Le CR recitano:
 
Comprehensive Rules
601.2 Lanciare una magia significa prenderla dalla zona in cui si trova (di solito la mano), metterla in pila e pagarne i costi, così che possa poi eventualmente risolversi ed avere effetto...
 
seguendo tecnicamente gli step specifici descritti nelle CR 6012a-h...
 
Ho voluto fare questa premessa per rendere più chiaro come una carta tipo Insidious Will  di Kaladesh  interagisca con questa stregoneria.
 
Se lancio una Insidious Will dalla mano copiando  il mio/tuo Approach affinché sia il mio secondo Approach of the second Sun.  Vincerò la partita? NO!
 
Anche se Insidious Will l’abbiamo lanciata dalla mano, la copia che andrà a creare, secondo le regole di Magic, non verrà lanciata ma messa direttamente sulla pila. Quindi NON stiamo lanciando alcun Approach e pertanto nulla di fatto.
 
Lo stesso discorso va fatto se ho copiato (con Insidious Will) il primo Approach ed il secondo lo lancio normalmente. 
 
Colgo l'occasione per evidenziare che possono esserci eccezioni a questa regola se sono le carte stesse a prevederlo. Infatti Eye of the Storm o Isochron Scepter creano copie delle magie e  le lanciano dall’esilio. Con Eye of the storm ad esempio il primo Approach anche se copiato varrebbe ai fini del conteggio.
 
Ma quindi metterò Insidious Will come settima carta del mio grimorio e guadagnerò 7 punti vita? NO e SI!
 
Insidious Will quando si risolve dopo aver creato sulla pila una copia di Approach,  la dovremo mettere nel cimitero, mentre la copia di Approach quando si risolverà ci farà guadagnare solamente 7 vite. Non essendo una carta fisica cesserà di esistere non appena lascerà la pila. 
 
Mi neutralizzano il primo Approach, vincerò quando lancio dalla mano e risolvo il secondo? SI!
 
Non importa se il primo Approach si sia risolto o  sia finito nel cimitero perché neutralizzato. Alla magia interessa se abbiamo lanciato una magia col medesimo nome. Siccome l'ho già fatto vincerò la partita.
 
Ah... quindi se lancio dalla mano il secondo Approach, vinco anche se me lo neutralizzano? NO!
 
Johnny, stiamo giocando a Magic non a rubamazzetto. Il secondo Approach, per avere i suoi effetti oltre ad essere lanciato dalla mano deve anche RISOLVERSI (solo il secondo!). 
 
Judge, io ho un Rampaging Ferocido in campo e il mio avversario lancia il suo primo Approach, siccome non guadagnerà 7 vite non lo metterà come settima carta nel grimorio ma nel cimitero? NO!
 
Anche se il Rampaging Ferocido previene il guadagno dei punti vita non significa che la magia verrà neutralizzata. Essa continuerà a fare tutto il possibile delle rimanenti istruzioni: se è il primo Approach lanciato verrà messo come settima carta del grimorio.
 
Per concludere piccola precisazione che sembra scontata ma per alcuni non lo è... Dopo aver risolto il primo Approach, anche se la carta è diventata conosciuta da entrambi i giocatori, la dovremo mettere come settima carta a faccia in giù e non in su come mi è capitato di vedere.
 
Alla prossima  
 

Traduzione: Fabrizio Curato
Revisione: Scialpi Francesco